CMT2A e mitocondri: un importante studio scientifico americano

malattia_ricerca_cmt

Desideriamo condividere con voi questo importante studio americano che parla dell‘identificazione di una molecola che “mira” alla Mitofusina e restaura le funzioni dei mitocondri nei modelli murini di CMT2A.

I risultati pubblicati nella rivista Science ad aprile 2018 ci mostrano come, all’interno dei suddetti modelli, questa molecola ha permesso non solo di migliorare le anomalie mitocondriali ma anche di restaurare la loro mobilità lungo gli assoni delle cellule nervose.

Ringraziamo la cara Sonia Lauth dell’associazione partner CMT France per averci segnalato questo studio di cui vi forniamo il link di seguito:

Science. 2018 Apr 20;360(6386):336-341. doi: 10.1126/science.aao1785.

MFN2 agonists reverse mitochondrial defects in preclinical models of Charcot-Marie-Tooth disease type 2A.

Rocha AG1, Franco A1, Krezel AM2, Rumsey JM1, Alberti JM1, Knight WC1, Biris N3, Zacharioudakis E3, Janetka JW2, Baloh RH4, Kitsis RN5, Mochly-Rosen D6, Townsend RR1, Gavathiotis E3, Dorn GW 2nd7.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra Mailing List. Resta sempre aggiornato.